[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 30/03/2020

Sezione Stazione appaltante

Provveditorato interregionale per la Campania, Molise, Puglia e Basilicata - Stazione Unica Appaltante Napoli 2
ROTUNNO GENA

Sezione Dati generali

Affidamento dei servizi di architettura e di ingegneria per la progettazione esecutiva e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, indagini geognostiche, geofisiche e archeologiche inerenti i lavori di Recupero del centro storico ed eliminazione dei pericoli incombenti dovuti a movimenti franosi in atto e dissesti idrogeologici Messa in sicurezza dei costoni che minacciano il Centro Storico codice RENDIS 15IR654/G1 nel Comune di SantAgata dé Goti (BN) - CIG : 82178532D4 - CUP : H79D15000910001
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
130.779,08 €
26/02/2020
30/03/2020 entro le 14:00

Sottosezione Scadenze precedenti alla rettifica

Data scadenza Ora scadenza Data e ora operazione rettifica
03/06/2020 12:00 30/03/2020 13:55:25
30/03/2020 12:00 30/03/2020 12:57:55
G00264
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta tecnica
  • Relazione Tecnica
Busta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 30/03/2020
    Affidamento servizi di architettura e ingegneria "recupero del centro storico ed eliminazione dei pericoli incombenti che minacciano il centro storico" nel Comune di sant'Agata dè Goti - SI RENDE NOTO CHE LA PROCEDURA DI GARA DI CUI ALL'OGGETTO CIG 82178532D4 PREVISTA PER IL GIORNO 31 MARZO 2020 ALLE ORE 10.00 PRESSO LA SEDE DEL PROVVEDITORATO ALLE OO.PP. CAMPANIA MOLISE PUGLIA E BASILICATA SEDE DI NAPOLI E' RINVIATA A DATA DA DESTINARSI
  • Pubblicato il 25/03/2020
    Quesito - Quesito:Nel paragrafo 3 del Disciplinare di Gara "Descrizione degli interventi previsti" p. 4 "Indagini archeologiche", si legge: >"La prestazione secondaria è quella relativa alla cat. S.04. Studio geologico esecutivo/indagini geognostiche-geofisiche/indagini geologiche e indagini archeologiche" (p.4). Tale frase è ripetuta nel paragrafo 5 e nella tabella Fasi prestazionali previste. >Si chiede di chiarire il significato attribuito a "indagini archeologiche" ossia se sia da intendersi ai sensi dei seguenti riferimenti normativi: Codice dei BBCC d.lgs. 42/2004 art 28 e Codice dei Contratti Pubblici l.50/2016, art 25, come verifica preventiva di interesse archeologico e relative procedure, e non come saggi archeologici e/o assistenza archeologica alle lavorazioni e/o scavo stratigrafico. RISPOSTA AL QUESITO Come si evince dagli atti di gara, il progetto dovrà acquisire, tra laltro, parere del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Soprintendenza archeologica, belle arti e paesaggio sia dal punto di vista paesaggistico che archeologico. Pertanto, come si evince anche dal Calcolo dei corrispettivi a base di gara è prevista la redazione della relazione archeologica (QbI.10) e l'esecuzione di indagini archeologiche a supporto della relazione stessa. Trattasi, dunque, di verifica preventiva ai sensi dellart.25 comma 1 del D.L.vo 50/2016.
  • Pubblicato il 23/03/2020
    R: numero di pagine relazioni elemnti di valutazione 2 - Quesito 2:Nel disciplinare a pag. 24 è riportato che: "Per ogni sub criterio la relazione sarà costituita da un massimo di dieci (10) cartelle formato A4...nonché da un massimo di nr. 5elaborati grafici nei formati A4/A3" Si chiede di precisare se questi limiti massimi comprendono anche eventuali copertine e sommari ovvero questi ultimi possono essere contaggiati a parte Risposta: si conferma che non saranno conteggiati indici e copertine e si precisa che per dieci cartelle s'intendono 10 pagine/facciate.
  • Pubblicato il 26/02/2020
    Avviso Atti di gara Progetto Definitivo - Per motivi tecnici la documentazione inerente il Progetto definitivo è pubblicata al linkhttp://trasparenza.mit.gov.it/pagina566_bandi-di-gara-e-contratti.html

[ Torna all'inizio ]