[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 03/12/2019

Sezione Stazione appaltante

Provveditorato interregionale per la Campania, Molise, Puglia e Basilicata - Stazione Unica Appaltante Napoli 1
RICCARDI ANTONIO

Sezione Dati generali

AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE DELL'EDIFICIO SCOLASTICO PER L'INFANZIA "MATILDE SERAO" IN VIA PANTALEO - COMUNE DI QUARTO (NA) - CIG : 80762089AB - CUP : G26F19000150001
Lavori
Procedura aperta
Prezzo più basso
564.464,68 €
04/11/2019
10/12/2019 entro le 12:00
G00198
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta economica
  • Offerta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 03/12/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 12 - QUESITO N. 12 con la presente si chiede se è possibile scannerizzare e annullare una marca da bollo di 16.00 in sostituzione dell modello F23 RISPOSTA QUESITO N. 12 Non è possibile scannerizzare e annullare una marca da bollo di 16.00. Così come espressamente indicato al punto 15.1 del disciplinare di gara, per l'assolvimento degli obblighi fiscali il concorrente effettuerà il versamento su Mod. F23. In appresso si riportano i codici da inserire: punto 4: Denominazione, sede e C.F. del concorrente - punto 5: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti C.F. 95054920632- punto 6: Ufficio o Ente: TER - punto 9 causale: RP - punto 10: anno 2019 - punto 11 Codice Tributo: 456T punto 12 Descrizione: Imposta di bollo gara CIG 80762089AB - punto 13: Importo 16,00 - punto 14: Non occorre codice destinatario.
  • Pubblicato il 03/12/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 11 - QUESITO N. 11 Salve nel disciplinare pag.14 punto 15.1 mi parla del bollo sul MOD.A con la compilazione del modello F23. Dove posso recuperare gli estremi per compilare il modello F23? Ovvero importo bollo codice ufficio causale estremo atto ecc. RISPOSTA QUESITO N. 11 In appresso si riportano i codici da inserire: punto 4: Denominazione, sede e C.F. del concorrente - punto 5: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti C.F. 95054920632- punto 6: Ufficio o Ente: TER - punto 9 causale: RP - punto 10: anno 2019 - punto 11 Codice Tributo: 456T punto 12 Descrizione: Imposta di bollo gara CIG 80762089AB - punto 13: Importo 16,00 - punto 14: Non occorre codice destinatario.
  • Pubblicato il 03/12/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 10 - QUESITO N. 10 In riferimento alla gara in oggetto chiedo se e possibile partecipare singolarmente con Soa OG1 class. II° - non essendo in possesso dell'ISO RISPOSTA QUESITO N. 10 E possibile partecipare singolarmente alla presente procedura avendo la Soa OG1 class. II° anche se non in possesso della certificazione ISO.
  • Pubblicato il 29/11/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 9 - QUESITO N. 9 SALVE COME RIPORTA IL MODELLO ALLEGATO C ..."Le dichiarazioni di cui ai n. 1) e 2) del presente facsimile devono essere rese anche in nome e per conto dei seguenti soggetti: il titolare e direttore tecnico, se si tratta di impresa individuale; ..." E CIOE' DI NON INCORRERE NELLA CAUSE DI ESCLUSIONE DETTATE DALL'ART 80 PERTANTO LE DICHIARAZIONI PER CONTO DEI DIRETTORI TECNICI DEVONO ESSERE FORMULATE CON UNA DICHIARAZIONE OLTRE L'ALLEGATO C O UTILIZZARE LO STESSO INSERENDO I DATI DEL DIRETTORE TECNICO? NEL RINGRAZIARVI CORDIALI SALUTI RISPOSTA QUESITO N. 9 Il Legale rappresentante può rendere, in nome e per conto dei Direttori Tecnici, ai sensi del D.P.R. 445/2000, un'ulteriore dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di cui allart. 80 del D. Lgs. n. 50/2016 e s.m.i. Oppure è sufficiente che nel DGUE ALLA PARTE B: Informazioni sui rappresentanti dell'operatore economico, vengano indicati, oltre i Direttori Tecnici, anche i nominativi e dati anagrafici di tutti i soggetti di cui all'art. 80, comma 3, del D. Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.
  • Pubblicato il 28/11/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 8 - QUESITO N. 8 Si richiede se La cauzione Provvisoria e Annessa Autentica Notarile posso essere emesse in formato Carteceo, scansionate e firmate Digitalmente solo dal Garante e dall'impresa partecipante; si o no ? Cordiali Saluti RISPOSTA QUESITO N. 8 La garanzia richiesta al punto 10 del Disciplinare di gara, non prevede alcuna autentica notarile. E sufficiente che detto documento informatico, ai sensi dellart. 1, lett. p) del d.lgs. 7 marzo 2005 n. 82, dovrà essere sottoscritto con firma digitale dal soggetto in possesso dei poteri necessari per impegnare il garante e dall'impresa partecipante.
  • Pubblicato il 25/11/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 7 - QUESITO N. 7 Salve, con la presente la sottoscrivente impresa chiede se tutti i documenti della busta A una volta firmati digitalmente possono essere racchiusi un file formato zip. Il seguente file zip e l'offerta economica (oltre alla firma digitale) devono avere anche una marca temporale? Se si in che formato? Oppure va bene anche solo la firma digitale? Distinti saluti RISPOSTA QUESITO N. 7 I documenti firmati digitalmente NON possono essere racchiusi in un file formato zip. Sia la documentazione amministrativa che l'offerta economica NON devono avere anche una marca temporale.
  • Pubblicato il 22/11/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 6 - QUESITO N. 6 In riferimento all'oggetto la scrivente pone quesito alla SV per la generazione del PASSoe, in quanto la stessa intende di voler beneficiare dell'istituto dell'avvalimento previsto dalla direttiva comunitaria 2014/24/UE (art. 63 comma 1) e dal D. Lgs. 18/04/2016 n. 50 e ss.mm.ii. (art. 89) e che, a tal fine, non risultano requisiti avallabili alla generazione del PASSoe al servizio ANAC. In altri casi analoghi, la stessa ANAC ci ha indicato la soluzione alla sezione FAQ AVCpass n.24 in cui è descritto: N.24 Devo creare un PassOE in avvalimento ma il sistema avverte che non sono previsti requisiti avallabili. (ANAC) E' possibile generare il PassOE utilizzando il modulo previsto per RTI. L'impresa ausiliaria genera la propria componente di PassOE selezionando il ruolo di "Mandante in RTI" e l'impresa ausiliata genera il PassOE selezionando il ruolo di "Mandataria in RTI". Sicuri di un Vs riscontro al riguardo e in attesa di conferma di tale soluzione si porgono distinti saluti RISPOSTA QUESITO N. 6 E' possibile generare il PassOE utilizzando il modulo previsto per RTI. L'impresa ausiliaria genera la propria componente di PassOE selezionando il ruolo di "Mandante in RTI" e l'impresa ausiliata genera il PassOE selezionando il ruolo di "Mandataria in RTI".
  • Pubblicato il 20/11/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 5 - buongiorno non e' possibile scaricare il modello dell'offerta economica Si riporta quanto comunicato dalla Maggioli: l'operatore per poter presentare offerta DEVE in prima battuta cliccare "inizia compilazione offerta", solo dopo avrà la possibilità di effettuare l'upload dei documenti. NON sono presenti anomalie nella piattaforma.
  • Pubblicato il 14/11/2019
    QUESITO E RISPOSTA N 4 - QUESITO N. 4 INFO SOA Con la presente vi si chiede se è possibile partecipare a codesta gara con la categoria OG1 Classica II con importo di 516.000,00 aggiungendo anche l'art. 90 se è necessario. RISPOSTA QUESITO N. 4 E possibile partecipare alla gara possedendo lattestazione SOA con la Categoria OGI Classifica II, beneficiando, ai sensi dellart. 61, comma 2, del D.P.R. 207/2010 dell'incremento un quinto per coprire pienamente detto requisito.
  • Pubblicato il 13/11/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 3 - QUESITO N. 3 Avvalimento con OGI II Salve è possibile partecipare alla procedura di gara avvalendosi di una impresa ausiliaria che possiede la OG1 II e beneficiando dell'incremento per coprire pienamente i requisiti? RISPOSTA QUESITO N. 3 Il concorrente può partecipare in forma singola avvalendosi, ai sensi dell'art. 89, comma 6, del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i., di impresa ausiliaria in possesso della Categoria OGI Classifica II, beneficiando, ai sensi dellart. 61, comma 2, del D.P.R. 207/2010 dell'incremento del 20% per coprire pienamente detto requisito.
  • Pubblicato il 12/11/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 2 - QUESITO N. 2 La presente comunicazione per chiedere la pubblicazione dell'analisi nuovi prezzi inseriti nel computo metrico. Grazie RISPOSTA QUESITO N. 2 L'elaborato Analisi nuovi prezzi è stato pubblicato sul presente portale telematico.
  • Pubblicato il 12/11/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 1 - QUESITO N. 1 CIG: 80762089AB Buongiorno stiamo riscontrando problematiche nella generazione del PASSOE e del contributo ANAC , in quanto risulta che il CIG e' inesistente o non è stato ancora definito, e quindi di contattare la stazione appaltante restando in attesa distintamente salutiamo RISPOSTA QUESITO N. 1 Così come comunicato dal RUP del comune di Quarto, il CIG della gara di cui trattasi è stato perfezionato.
  • Pubblicato il 07/11/2019
    QUESITO E RISPOSTA N. 1 - QUESITO N. 1 buongiorno con la presente vi chiediamo di fornire tutti gli estremi per la compilazione ed il pagamento del f23 relativo all'imposta di bollo per la domanda di partecipazione alla gara in oggetto, in quanto l'indirizzo da voi indicato nel disciplinare di gara non è esatto. oppure nel caso possiamo apporre sul modello della domanda marca da bollo da euro 16,00?. In attesa di vs riscontro si porgono distinti Saluti RISPOSTA QUESITO N. 1 In appresso si riportano i codici da inserire sul modello F23: punto 4: Denominazione, sede e C.F. del concorrente; punto 5: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti punto 6: Ufficio o Ente: TER; punto 9 causale: RP; punto 10: anno 2019; punto 11 Codice Tributo: 456T; punto 12 Descrizione: Imposta di bollo gara CIG 80762089AB; punto 13: Importo 16,00; punto 14: Non occorre codice destinatario; Infine, si rappresenta che lindirizzo indicato al punto 15.1 del disciplinare di gara è quello esatto.

[ Torna all'inizio ]